Via Cantore: fiamme all’ora di cena

Un forte botto è stato avvertito dalla gente dei palazzi vicini alle 20,10 circa di stasera, 9 Agosto. Da un’appartamento al penultimo piano del civico 21 di Via Cantore uscivano alte fiamme ed un fumo acre, in particolare dalla finestra che affaccia su vico S. Barborino (presumibilmente la cucina). Nel frattempo le sirene di ambulanze e vigili del fuoco iniziavano a sentirsi con sempre maggiore intensità. Arrivavano anche polizia e vigili, che provvedevano a disciplinare il traffico ed a mantenere i curiosi a debita distanza. Non risulta, al momento in cui scriviamo, che gli occupanti dell’appartamento siano rimasti feriti, e sulla causa dell’esplosione siamo ancora alle voci ed ai “si dice”. In ogni caso parrebbe che sia esploso un elettrodomestico, ma qualunque causa abbia generato lo scoppio ora l’appartamento ha subito sicuramente gravi danni anche perché i Vigili del Fuoco hanno dovuto utilizzare abbondantemente l’acqua per evitare il propagarsi delle fiamme al resto dello stabile.

Pietro Pero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *