Slitta di una decina di giorni la demolizione della palazzina di via Cantore

Ci vorranno ancora una decina di giorni prima della demolizione della palazzina dell’ex biblioteca Gallino in via Cantore. Qundi non più il 13 e 14 settembre, ma tra il 20 e il 23. Il ritardo è dovuto a problemi riscontrati dagli incaricati del Comune che hanno scoperto all’interno dello stabile un vecchio contatore del gas collegato ancora alle tubature. Ora si dovrà attendere l’intervento dei tecnici Iren che provvederanno ad isolare i tubi per non rischiare scoppi e incendi. Il contatore del gas, chiuso da tempo, era molto probabilmente quello dell’abitazione del custode della biblioteca, ormai inutilizzato dai primi anni 70.

1 comment for “Slitta di una decina di giorni la demolizione della palazzina di via Cantore

  1. ferdinando
    11 settembre 2017 at 13:20

    UN’altra opera INUTILE come l’ex ascensore (da demolire) e il nuovo ascensore……….quanti sprechi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *