Il tragico destino di Lucia

Ultimo titolo della Stagione d’Opera, “Lucia di Lammermoor” di Gaetano Donizetti, su libretto di Salvatore Cammarano tratto dal romanzo “The Bride of Lammermoor” di Sir Walter Scott, sarà in scena da martedì 29 maggio alle ore 20.30 al Teatro Carlo Felice. Rappresentata per la prima volta al Teatro San Carlo di Napoli, il 26 settembre 1835, “Lucia di Lammermoor” è considerata il capolavoro di Donizetti nel campo delle opere serie, ma anche una delle migliori opere romantiche preverdiane. Lucia è, nel melodramma, la prima incarnazione dell’innamorata romantica che tenta di difendere il proprio amore contro le più incredibili violenze di un destino avverso, in un clima di tragica drammaticità, pur conservando intatta la sua fragile purezza. Assente dalle scene genovesi dal febbraio 2015, in un nuovo allestimento in coproduzione Fondazione Teatro Carlo Felice, Fondazione Teatro Comunale di Bologna e ABAO-OLBE di Bilbao, la direzione d’orchestra sarà affidata all’abile bacchetta di Andriy Yurchevich, mentre Lorenzo Mariani firmerà la regia, Silvia Aymonino i costumi e Maurizio Balò le scene. Due prestigiosi cast si alterneranno nelle recite: Zuzana Markova (29-31/5 e 3/6) e Elena Mosuc (30/5 e 1-5/6) daranno voce alla protagonista; Andrea Bocelli (nella foto) (29-31/5 e 3/6) e Luciano Ganci (30/5 e 1-5/6) nel ruolo di Edgardo; Stefano Antonucci (29-31/5 e 3/6) e Federico Longhi (30/5 e 1-5/6) nei panni di Enrico; Mariano Buccino (29-31/5 e 3/6) e Alessio Cacciamani (30/5 e  1-5/6) saranno Raimondo; Marcello Nardis (Arturo), Carlotta Vichi (Alisa) e Didier Pieri (Normanno).

Repliche: mercoledì 30 maggio (20.30) – giovedì 31 (20.30) – venerdì 1 giugno (20.30) – domenica 3 (15.30) – martedì 5 (20.30)

Intorno all’opera eventi ed approfondimenti organizzati e promossi dalla Fondazione Teatro Carlo Felice:

Sabato 19 maggio ore 16, Auditorium Eugenio Montale: Conferenza illustrativa “Una romantica pazzia”, a cura di Edwin Rosasco, in collaborazione con l’Associazione Amici del Carlo Felice e il Conservatorio Niccolò Paganini.

Domenica 20 maggio, Teatro Carlo Felice OPEN DAY: ore 11 Domenica in Musica prova d’assieme di “Lucia di Lammermoor” (biglietto d’ingresso) – ore 14: incontro a sorpresa con il cast.

Lunedì 21 maggio, Teatro Carlo Felice: dalle ore 9 alle ore 13 visite guidate agli allestimenti dell’opera, riservate agli studenti organizzati in sede scolastica – ore 17.30, Sala Paganini: “Un pomeriggio all’Opera”, incontro con il cast, moderatore Massimo Pastorelli.

Martedì 22 maggio, Sala Paganini, ore 17.30: “Libri all’Opera”, Francesco Cento presenta il suo libro “Dizionario Donizettiano”.

Sabato 26 maggio, Teatro Carlo Felice, ore 20.30: Prova ante generale riservata all’Istituto Davide Chiossone in occasione del 150° anniversario della sua fondazione.

Tutti gli appuntamenti, se non diversamente indicato, sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

gb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.