Al via la Stagione Sinfonica del Teatro Carlo Felice

Concerto inaugurale della Stagione Sinfonica 2018-2019 del Teatro Carlo Felice, venerdì 21 settembre alle ore 20.30, con un programma interamente dedicato a George Gershwin. Sul podio, a direzione dell’Orchestra del Teatro, il giovane direttore australiano Daniel Smith, Direttore Principale Ospite del Teatro Carlo Felice, recentemente applaudito nella fortunata edizione de “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, andata in scena all’Arena del Mare – Porto Antico e ormai riconosciuto beniamino assoluto del pubblico genovese. In apertura di serata, l’esecuzione della travolgente “Cuban Ouverture” – omaggio alle melodie e ai ritmi caraibici, con i quali il compositore era entrato in contatto durante un soggiorno a L’Avana – seguita dal “Concerto in Fa per pianoforte e orchestra” e da “Rhapsody in Blue”, con Giuseppe Andaloro solista al pianoforte. In chiusura, il popolare poema sinfonico “An American in Paris”, diario musicale di un viaggio nella capitale francese, scritto con l’inconfondibile penna “swing” del geniale compositore.

Alle ore 19.30, presso la Sala Paganini, in collaborazione con l’Associazione Teatro Carlo Felice, il Maestro Daniel Smith terrà una breve conferenza introduttiva al concerto riservata a tutti i possessori di biglietto o abbonamento.

Al termine del concerto Agag-Confesercenti – l’associazione dei gelatieri artigianali genovesi – proporrà una degustazione ad offerta libera dell’esclusivo gusto “Un Americano a Parigi”, dedicato naturalmente a Gershwin, a base di gelato al caffè e biscotto americano. Il ricavato sarà versato sul c/c attivato dal Comune di Genova destinato ai danneggiati dal crollo del Ponte Morandi, come segnale di vicinanza nei confronti del quartiere duramente colpito.

Inoltre, in considerazione di tutte le manifestazioni relative al 58° Salone Nautico, tutti coloro che esibiranno il biglietto dell’esposizione, potranno usufruire di un particolare sconto per il Concerto inaugurale.

gb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.