Un ponte di amicizia tra la comunità latinoamericana e gli sfollati di Ponte Morandi

Genova, la città porto per eccellenza, questa volta apre le porte al ‘Puente de Amistad’, un insieme di associazioni, gruppi culturali e teatrali, musicisti, imprenditori latinoamericani residenti nella Regione Liguria, sorti in maniera spontanea con l’obiettivo principale di dare il proprio contributo ai centinaia di cittadini sfollati in seguito del crollo del Ponte Morandi.

Il contributo concreto consiste nella realizzazione di un evento benefico che avrà luogo Martedì 20 Novembre alle ore 20:00 presso il Teatro Modena di San Pier d’Arena. Questo evento racconterà un viaggio simbolico che partendo dall’America Latina arriva a Genova, attraverso presentazioni musicali, culturali, teatrali immerse in un’atmosfera di pieno rispetto verso tutti coloro che purtroppo a partire al 14 agosto non sono più tra noi; questo è un modo di abbracciare la città di Genova.

Tutto il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza alle famiglie sfollate, le stesse che saranno presenti con i loro rappresentati.

Questa iniziativa ha il patrocinio del Municipio Centro Ovest e anche del Corpo Consolare e Diplomatico del Nord Italia, che sarà presente con i propri delegati all’evento.

Info: https://www.facebook.com/puentedeamistadgenova/

Un pensiero riguardo “Un ponte di amicizia tra la comunità latinoamericana e gli sfollati di Ponte Morandi

  • 15 Novembre 2018 in 12:58
    Permalink

    “l’ evento racconterà un viaggio simbolico che partendo dall’America Latina arriva a Genova”, purtroppo è molto chiaro il viaggio reale che ha posto una pietra tombale sulla nostra delegazione.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.