Festeggiamenti a San Pier d’Arena per il suo Patrono: il S.S. Salvatore

Ogni anno, la prima domenica dopo il 2 maggio, è celebrata dalla chiesa parrocchiale di Santa Maria della Cella e San Martino la festa del SS. Salvatore. Si tratta di un momento di festa che riguarda tutta San Pier d’Arena, rappresentando questo l’espressione di una mai interrotta devozione dei sampierdarenesi a Gesù Salvatore. Quest’anno la festa per il Patrono di San Pier d’Arena, assume ancor più rilevanza per la ricorrenza dei trecento anni (1719-2019) trascorsi da quando il Sacro Dipinto con il masso fu distaccato dalla parete del colle di San Benigno presso la Lanterna e trasportato alla Pieve di San Martino. Per l’occasione la Parrocchia della Cella unitamente al Gruppo Culturale Amici della Cella, che opera all’interno della parrocchia, ha preparato un programma ricco d’iniziative culturali che si affiancheranno a quelle centrali della celebrazione religiosa. Il programma culturale sarà invece presentato venerdì 3 maggio alle ore 15,30 presso la sala capitolare della chiesa della Cella; dopo il saluto di benvenuto di Monsignore don Carlo Canepa, seguirà un concerto a cura di alcuni studenti del Liceo musicale Pertini, un buffet e alle ore 18 la Santa Messa inaugurale della cappella restaurata del SS. Salvatore. Nei fine settimana, per tutto il mese di maggio, sono previsti vari eventi: mostre, proiezioni, visite guidate, Sampierdarenando, ovvero camminata cittadina che ripercorre in parte il tragitto del primo trasporto del Sacro Volto di Cristo all’antica Pieve di San Martino, concerti, conferenze, concorso di disegno per ragazzi e altro. Due Sante messe termineranno questo lungo periodo di festeggiamenti: la prima, alla chiesa della Cella, venerdì 31 maggio ore 18 concelebrata da S.E. il cardinale Angelo Bagnasco e dai parroci di San Pier d’Arena; la seconda, sabato 15 giugno ore 10,30 celebrata nel parco della Lanterna. Per ulteriori e dettagliate informazioni v’invitiamo a prendere visione del programma e a seguirci sulla pagina facebook Amici della Cella. Siete tutti invitati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.