Oltraggio alla chiesa della Cella

E’ veramente difficile ormai divulgare informazione mantenendo un certo equilibrio nei termini e nelle parole da usare. Ormai, la follia, la pochezza, la delinquenza umana (e si potrebbe proseguire a non finire), sta raggiungendo livelli ormai non più accettabili. La sorpresa, questa mattina 8 settembre, all’apertura della chiesa della Cella, quando sono stati trovati i portali e una  parte della facciata in marmo imbrattati, per dirla pulita, di “escrementi”. Ci fa perfino vergogna scriverlo, ma è proprio così. E’ persino difficile commentare un gesto di questo tipo. A voi tutti l’indignazione per un comportamento che va oltre ogni misura e che deve fare riflettere. E’ un gesto che ricade non solo sulla chiesa e sulla comunità della parrocchia della Cella, ma che ricade su tutto il Municipio 2 per non dire su tutta la città di Genova che certamente non può trarre un’immagine di progresso civile da eventi di questo genere.

Mirco e Rossana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.