Per tutti coloro che amano la storia e l’arte di Genova ritornano i Rolli Days “in presenza”

L’edizione di maggio era stata esclusivamente “virtuale” perché si era nel periodo finale del lockdown; oggi finalmente Genova riapre le porte dei Rolli, i palazzi nobiliari patrimonio Unesco, con una doppia formula, digitale e in presenza. Da venerdì 9 a domenica 11 ottobre si potrà partecipare alle visite guidate (massimo 15 persone alla volta, per 40 minuti) prenotandosi sul portale Happyticket. Gli ingressi disponibili saranno circa dodicimila. “Nelle prime 24 ore dall’apertura delle prenotazioni – dice l’assessore comunale alla Cultura Barbara Grosso – abbiamo esaurito oltre il 60% dei posti disponibili e metà dei visitatori arriverà da fuori Genova, uno stimolo che ci spinge a continuare a lavorare, nonostante le difficoltà del periodo, e a credere nella valorizzazione dei Rolli”.
Per unire l’utile – la necessità di rispettare le normative anti COVID-19 – con il dilettevole – l’incontro con la storia, la cultura e la bellezza della città di Genova – questa edizione dei Rolli Days diventa particolarmente preziosa grazie alla innovativa forma Live & Digital.
Un’interessante novità sarà la commistione tra palazzi storici e musica elettronica: ogni sera è in programma un dj-set (visibile anche sul canale Youtube “Genova More Than This”), il primo sarà quello di Joe-T Vannelli, icona della dance negli ultimi decenni, che suonerà dal giardino di palazzo Bianco. Sicuramente eccellenti saranno le iniziative attorno al celebre ritratto di Cristoforo Colombo a opera di Ridolfo del Ghirlandaio, trasferito in via straordinaria dal Galata Museo del mare a palazzo Nicolosio Lomellino, in via Garibaldi.
“Il lavoro che abbiamo fatto per raccontare Colombo da un punto di vista non strumentale ma storico e scientifico – dice Giacomo Montanari, direttore scientifico dei Rolli Days – conferma come queste iniziative non siano puro intrattenimento ma abbiano un reale valore culturale con il quale il pubblico non teme di confrontarsi”. Alle visite in presenza si affiancheranno nuovi contenuti digitali su palazzi privati quasi impossibili da visitare in altre occasioni, quali la galleria di palazzo Negrone in piazza Fontane Marose e il palazzo del Melograno, a Campetto.
Per aumentare la possibilità di visita, molti dei siti aperti per Rolli Days Ottobre 2020 saranno visitabili già nel pomeriggio e nella serata di venerdì 9 ottobre.

Per conoscere il programma dell’evento, le modalità di prenotazione e i contenuti digitali si consulti la pagina: https://www.visitgenoa.it/rollidaysottobre2020/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.