Piazza Settembrini: danneggiata la fontana

La foto mostra chiaramente come una parte dei marmi sia stata danneggiata. Non abbiamo potuto chiedere a qualcuno notizie su come sia accaduto questo fatto, che presumiamo si sia verificato in pieno giorno dato che nottetempo la piazza è chiusa agli accessi pedonali dalle “famose” cancellate fatte installare dalla giunta municipale precedente all’attuale. Per celebrarne l’importanza si era addirittura scomodato Matteo Salvini che aveva tenuto un breve comizio nella piazza durante la passata campagna elettorale per le elezioni regionali. La fontana ha una storia, ben descritta dal compianto storico di San Pier d’Arena Alfredo Remedi, in quanto dapprima destinata all’attuale piazza Barabino e poi definitivamente piazzata nel cosiddetto “salottino di San Pier d’Arena”. Ci auguriamo che i marmi danneggiati siano ripristinati quanto prima, dato che il degrado si combatte anche con le manutenzioni puntuali con o senza cancellate dissuasive.
Pietro Pero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.