Una targa in piazza Vittorio Veneto a ricordo dello scudetto e per ricordare che al Bar Roma è nata la Sampdoria

Genova, 19 maggio 1991. Sampdoria-Lecce finisce 3-0. La squadra blucerchiata si assicura lo scudetto. Una data storica ed indimenticabile per tutti i tifosi sampdoriani. Oggi nelle principali strade di San Pier d’Arena sventolano le bandiere che ricordano quel momento. Ora come allora. Era la Sampdoria di Vialli e Mancini, di Pagliuca, di Lanna (genovese), di un gruppo che ancora oggi periodicamente si incontra per ricordare quella stagione d’oro. San Pier d’Arena è anche la parte di Genova dove più forte batte il cuore blucerchiato. Ci sono luoghi iconici, come il bar Roma, in piazza Vittorio Veneto, considerato il simbolo della fusione tra le squadre Sampierdarenese e Andrea Doria da cui nacque la Sampdoria, nel 1946, in un periodo di speranza e rinascita. Per questa ragione i Gruppi della Sud e la Federclubs si daranno appuntamento oggi, 19 maggio 2021, alle 19, per inaugurare una targa nei pressi del bar Roma, a ricordo di quella giornata entrata nel cuore dei tifosi, quando con i tre goal di Vialli, Mannini e Cerezo, la Sampdoria raggiunse la certezza matematica dello scudetto.
Marilena Vanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.