San Pier d’Arena in festa

Un sabato di festa attende i sampierdarenesi. In diverse zone ci saranno occasioni culturali, di divertimento e shopping. Da via Rolando a Piazza Monastero, da via Cantore alle ville cinquecentesche che saranno eccezionalmente aperte al pubblico, ogni angolo di San Pier d’Arena vivrà il suo giorno speciale. La parola chiave per il Civ Cantore e dintorni è #viviamola: una risposta al presente e un augurio per il futuro. In via Daste e in via Cantore cinquanta negozi proporranno promozioni, sconti e sbarazzi. In contemporanea, le due strade diventeranno palcoscenico per esibizioni musicali, sportive e di danza a cura delle associazioni locali. In particolare in via Daste, a partire dalle 17, musica con la Pocket Blues Band e i ballerini di swing, il tutto “innaffiato” con birra, vino e sangria. E poi, occhio alla locandine personalizzate che i negozi aderenti all’iniziativa del Civ Cantore e dintorni esporranno all’esterno del loro locale. Ogni esercizio infatti ha preparato una promozione speciale valida solo il 26 maggio. E ora spostiamoci sull’offerta culturale. Le associazioni Pianissimo e Cercamemoria della Biblioteca Gallino con Italia Nostra cureranno l’evento “Oltre i Rolli: le Ville storiche”, con possibilità di visitare questi gioielli nascosti dalle ore 10 alle ore 19. Saranno quattro le dimore visitabili: villa Imperiale Scassi, villa Spinola di San Pietro, villa Centurione del Monastero, villa Doria De Mari Don Daste. Le visite saranno condotte dagli studenti dei Licei Mazzini e Gobetti e degli Istituti di Istruzione Superiore Gastaldi Abba e Einaudi Casaregis Galilei, nell’ambito del progetto Alternanza Scuola Lavoro. Daranno il loro contributo anche gli alunni della Scuola Primaria Paritaria Don Daste. Le visite partiranno da due welcome points situati in Largo Gozzano e in Via Cantore (angolo via Carzino). Ci saranno anche laboratori didattici organizzati dal Gruppo Gemma Viva, intrattenimenti con il Circolo Musicale Risorgimento 1895 e una mostra fotografica a cura dello studio Punto Lab. Il Civ Sampierdarena, in collaborazione con la storica autoscuola Aquila, ha invece organizzato un altro evento originale. Sempre sabato 26, nel pomeriggio,  i ragazzi dai sette ai quattordici anni avranno l’occasione di  prendere lezioni di guida sulle mini moto. Ci sarà anche una rappresentanza della Polizia Municipale pronta a impartire lezioni di sicurezza stradale. E ad una festa per i bambini non possono mancare “truccabimbi”, musica e bolle di sapone! Allora, tutti pronti per salire in sella alle moto, dalle 14 alle 19 il divertimento è assicurato. Spostandoci in via Rolando e nelle traverse adiacenti, il Civ Il Rolandone punta sulle auto d’epoca con la prima edizione di Rolandcars. Un programma molto fitto a cominciare dalle 9 quando le auto si posizioneranno in via Rolando. E poi, non vogliamo mangiare qualcosa? Alle 12.30 apertura dei punti di ristoro. Nel pomeriggio, dalle 14.30 sono previsti spettacoli di animazione in vari punti della via e, alle 17.30, premiazione delle auto storiche. All’iniziativa Rolandcars è abbinata una lotteria con ricchissimi premi. Alle 18.30 si procederà all’estrazione dei fortunati biglietti vincitori. Sono il palio un televisore, un ferro da stiro, un forno elettrico e tanto altro. I biglietti sono in vendita nei principali negozi di via Rolando che aderiscono al Civ Il Rolandone. Che dire di più se non “viviamo” San Pier d’Arena! Questa volta le occasioni davvero non mancano.
Marilena Vanni

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.