Spostate le strutture prefabbricate degli esercenti del mercato Treponti

Dopo i lavori eseguiti nei giorni scorsi nel tratto di strada che va da largo Gozzano a piazza Treponti, sono iniziati questa mattina gli spostamenti delle strutture prefabbricate che saranno utilizzate dagli esercenti del mercato Treponti nel periodo di rifacimento dell’edificio commerciale. Inizialmente i piccoli prefabbricati erano stati installati in via Daste all’altezza del Centro Civico Buranello, ma questa collocazione non era piaciuta ai commercianti e a molti sampierdarenesi, così si è deciso di trasferirli nel breve tratto di strada in discesa che arriva in prossimità della Coop. Per fare questo, però, si è dovuto procedere al livellamento della strada per permettere alle strutture prefabbricate di essere in piano perfetto. Nelle due foto si possono vedere i lavori di livellamento e l’inizio del trasferimento dei prefabbricati.

I lavori del rifacimento del mercato e della piazza Treponti rientrano nel Bando Periferie del valore totale di 24 milioni di euro (18 dal Governo e 6 dal Comune) firmato il 6 marzo 2017 dall’allora sindaco di Genova, Marco Doria, e dal primo ministro Gentiloni. I lavori, che dovevavano cominciare il 30 settembre 2018, si basano su un progetto che ne consolida la vocazione commerciale, realizzando una struttura trasparente, valorizzando la piazza con una nuova sistemazione qualificata degli spazi esterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.