E’ estate ma Volotea, all’aeroporto di Genova, programma già l’inverno

Volotea  decollo2Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, guarda avanti e gioca d’anticipo, riconfermando anche per la stagione invernale le rotte in partenza da Genova. Per chi sdraiato sotto il solleone pensa già a dove trascorrere uno short break invernale, è infatti disponibile il calendario voli in programma da Genova verso Palermo, Catania e Napoli – rotte operate durante tutto i mesi invernali – e Cagliari – operativo durante le festività natalizie.
“I risultati ottenuti negli ultimi mesi sono molto soddisfacenti – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italia – e i collegamenti proposti hanno riscontrato un ottimo tasso di gradimento da parte dei passeggeri liguri. Siamo quindi felici di riconfermare, anche per il prossimo inverno, i nostri cavalli di battaglia verso Sardegna, Sicilia e Campania, offrendo collegamenti diretti e con tariffe concorrenziali. Ma non solo! Alla luce della caldissima accoglienza che ci ha riservato la Liguria, abbiamo incrementato le frequenze sulle nostre tratte, che consentiranno viaggi e trasferte ancora più confortevoli e veloci”.
Anche per le feste di Natale e Capodanno sarà quindi possibile decollare da Genova alla volta di Cagliari, Palermo, Catania e Napoli, con voli diretti a bordo dei comodi aeromobili della compagnia. “A Genova scendiamo in pista per i mesi più freddi con circa 85.000 biglietti in vendita, per soddisfare le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri e consentire loro di organizzarsi al meglio prenotando per tempo e risparmiando denaro” – continua Rebasti. – E voliamo alto anche per l’estate2016! Il nostro network estivo da Genova prevede, infatti, collegamenti diretti verso Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia e Palermo”
Proprio a Genova Volotea ha recentemente annunciato l’apertura della sua prossima base, la quarta a livello italiano e nona in Europa. Presso lo scalo, dove verranno allocati 2 aeromobili, il vettore stima la creazione di 50 nuovi posti di lavoro diretti tra piloti, personale di bordo e uno station manager, senza dimenticare la ricaduta economica locale attraverso l’indotto generato dai nuovi flussi turistici in transito dall’aeroporto.
“Siamo felici che l’offerta di Volotea da e per la Liguria stia riscuotendo un notevole successo – commenta Marco Arato, Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A. – L’impegno del vettore si conferma anche nella stagione invernale, garantendo collegamenti verso mete molto richieste dagli utenti come Napoli, Catania, Palermo e Cagliari. Si tratta di un ottimo trampolino di lancio in vista dell’apertura della nuova base Volotea al Cristoforo Colombo”.
Volotea continua un percorso di crescita che la sta portando a raggiungere nuovi obiettivi: il vettore, partito nel 2012 con 2 basi operative (Venezia e Nantes), nel 2015 ne contava 7 (Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie e Verona) e ha da poco inaugurato l’ottava, a Tolosa (marzo 2016). È prevista per il 2017 l’inaugurazione della sua nona base a Genova.
Nel 2016, la low cost opererà in tre nuovi Paesi (Portogallo, Malta e Regno Unito), in aggiunta ai 10 in cui era già presente lo scorso anno (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania e Moldavia): la compagnia offrirà quindi più di 38.000 voli e 196 rotte, verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.