Gazzettino Sampierdarenese

Il mensile di San Pier d'Arena online

San Pier d’Arena amara per i delinquenti, i poliziotti sventano rapina ed arrestano tre tunisini

Gen 21, 2017

E’ sempre più difficile delinquere a San Pier d’Arena, dal momento che gli interventi delle forze dell’ordine appaiono sempre più pressanti ed efficaci. Ulteriore dimostrazione di quanto sopra l’arresto di tre tunisini da parte della Polizia di Stato, che avevano incrociato per strada un magrebino incontrato in una sala slot ed hanno tentato di rapinarlo. Gesto andato a vuoto per il tempestivo intervento degli agenti in via Avio, alle 23,30 di ieri sera. Gli stranieri finiti in manette hanno 26, 27 e 31 anni e sono tutti pregiudicati ed irregolari. La Polizia a loro contesta i reati di tentata rapina in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale, con ulteriore sanzione per la loro ubriachezza.
I tre hanno seguito la vittima designata in strada dopo averla notata in una sala giochi di via Avio. L’hanno circondata e, sotto minaccia, gli hanno strappato dalle mani un sacchetto nel quale custodiva indumenti nuovi. Proprio in quell’istante però passava da quella strada una pattuglia della Polizia impegnata nel controllo del territorio e si è fermata alle richieste di aiuto del rapinato. I tunisini fermati hanno palesemente dimostrato di non gradire ed hanno provato a colpire i poliziotti e quindi persino a fare autolesionismo. A questo punto sono scattate le manette.
d.fram.

1 commento su “San Pier d’Arena amara per i delinquenti, i poliziotti sventano rapina ed arrestano tre tunisini”
  1. Un plauso sicuramente alle Forze dell’ordine !,ma non mi consola, il fatto che questi plurigiudicati girano liberamente per le nostre città.Mi dispiace anche molto perchè vengano sprecate risorse economiche e soprattutto umane,a rincorrere gli annosi problemi che tutti sappiamo. Purtroppo se non si cambia qualche Legge a livello Nazionale,sarà sempre vanificato il lavoro delle Forze dell’ordine che loro stessi magari rincontrano, dopo qualche ora dell’arresto! Bisogna farle scontare la pena al loro PAESE e noi ci terremmo in galera i nostri perchè non ci mancano di sicuro !GRAZIE RAGAZZI !! per quello che siete in grado di garantire a noi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.