L’Avo cerca volontari nel Ponente

L’AVO (Associazione Volontari Ospedalieri), benemerito sodalizio senza scopi di lucro (onlus), opera a Genova dal 1978 attraverso i suoi tanti volontari, che ogni giorno fanno dono della loro fattiva presenza a favore delle persone malate o a disagio. Anche a San Pier d’Arena: nell’ospedale Villa Scassi, nelle strutture per anziani, nel Palazzo della Salute della Fiumara. “La continua richiesta di volontari, specie per il Ponente genovese, ci ha dato spunto, come già preannunciato il mese scorso, per promuovere un nuovo corso-base gratuito di formazione per aspiranti nuovi aderenti all’AVO. Si svolgerà a partire dal 18 marzo – spiega il Presidente dell’AVO, Luigi Santagata – Stiamo facendo una capillare promozione nel Ponente cittadino mediante volantini e locandine per consentire agli interessati di iscriversi già dal mese di febbraio”. Al corso si potrà accedere attraverso un colloquio attitudinale. Chi desidera avere migliori informazioni può contattare il Centro Formazione AVO al numero di telefono 010/5634980 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15,00 alle 18,00. L’e-mail è centroformazione@avogenova.it. L’AVO può essere anche contattata tramite Internet (www.avogenova.it.) In particolare ci si potrà iscrivere presso il Centro Civico Buranello, in via Nicolò Daste, 8A, martedì 28 febbraio dalle ore 15,00 alle 18,00 e sabato 4 marzo dalle ore 9,00 alle 12,00. Dal 27 febbraio al 4 marzo sarà possibile farlo anche presso la Segreteria AVO nell’ospedale San Martino (al Padiglione 8), nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,00 (Tel: 010 5553546) e, infine, presso Centro Formazione AVO “Erminio Ermini” nell’ospedale Galliera, in Via Volta 8, sempre nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 15,00 alle ore 18,00 (Tel: 0105634980 – 0105634981).
Marco Bonetti

2 pensieri riguardo “L’Avo cerca volontari nel Ponente

  • 27 Febbraio 2017 in 20:04
    Permalink

    ‘Le associazioni Baobab onlus e simili non possono selezionare soggetti assisititi da queste associazioni da affiancare al centro formazione AVO?

    Rispondi
    • 27 Febbraio 2017 in 20:20
      Permalink

      Ottima idea. La passeremo senz’altro all’Avo.
      Grazie.
      Il GS

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.