Se son rose…

Il Teatro Stabile di Genova ed il Teatro dell’Archivolto hanno presentato la prima stagione INSIEME: sessanta titoli, selezionati tra le migliori proposte del panorama italiano ed internazionale, in calendario da ottobre 2017 a maggio 2018 nelle quattro sale – Teatro della Corte, Teatro Duse, Teatro Gustavo Modena e Sala Mercato – spaziando tra nuova drammaturgia, classici, teatro civile, commedia, musica, letteratura e danza. Come noto, il due teatri genovesi – incoraggiati dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e supportati dal Comune di Genova e dalla Regione Liguria – in questi mesi  stanno lavorando per dare vita dal 2018 ad un nuovo ed eclettico organismo teatrale, attivo in diversi luoghi della città. Se il progetto si realizzerà il publico potrà godere di una proposta sempre più ricca e diversificata, che farebbe di Genova una delle capitali italiane ed europee del Teatro. Il primo significativo traguardo di questa collaborazione è la proposta di un cartellone congiunto: la stagione INSIEME 2017/18 offre al pubblico un programma di grande qualità e la possibilità di assistere agli spettacoli servendosi di un unico abbonamento, da comporre liberamente scegliendo fra le quattro sale. Moltissime le presenze artistiche di rilievo, tra cui Alessandro Gassmann, Gabriele Lavia, Claudio Bisio, Eros Pagni, Silvio Orlando, Neri Marcorè, Fausto Paravidino, Ascanio Celestini, Valerio Binasco, Emma Dante, Elisabetta Pozzi, Alessandro Baricco, Rafael Spregelburd, Marcial Di Fonzo Bo, Virgilio Sieni, Franco Branciaroli, Gioele Dix. Umberto Orsini, Lella Costa, solo per citare alcuni nomi. Segnalando la convenientissima promozione “Insieme conviene l’estate”, formula scontata per abbonamenti, in vigore dal 20 giugno al 21 luglio, vi rimandiamo per ulteriori informazioni ai siti:

teatrostabilegenova.it   e   archivolto.it

gb

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.