Il Gaz, punto di riferimento per la gente, ci scrivono in molti ma… istruzioni per l’uso

Ricevo, via posta, mail, molte lettere al direttore, come ne riceviamo in redazione. La nostra linea, di giornale della gente e di popolo, è di pubblicare tutto. Lo facciamo volentieri ma, essendo anche un giornale di volontariato e con mezzi quindi basati sull’enstusiasmo, vi prego di aiutarci a far sentire la vostra voce. Nel senso che se ci inviate le vostre lettere via mail ci rendete il compito di pubblicarle più facile. Ma soprattutto ricevo molte lettere firmate ma senza un recapito dove eventualmente contattarvi. Se non volete appaia il vostro nome specificatelo, metteremo in fondo allo scritto “letera firmata”, rispettando la vostra richiesta di anonimato. Ma noi dobbiamo sapere sempre chi ci scrive ed avere anche modo di contattarlo per eventuali chiarimeni o precisazioni. Inserite un telefono nelle scritto. Una lettera con solo nome e cognome non basta. Non è pubblicabile senza certezza della provenienza. Grazie per la la collaborazione dunque, che ci aiuterà sempre più a dare voce a chi voce non riuscirebbe altrimenti ad averla.
d.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.