Concerto Aperitivo

“La Chanson Française à la Belle Époque”: questo il tema del ventiduesimo appuntamento con i Concerti Aperitivo, domenica 2 aprile alle ore 11, nel foyer del Teatro Carlo Felice. Protagonista il Collegium Musicum Müller, composto dal soprano Annarita Cecchini, il mezzosoprano Simona Marcello, il tenore Antonio Mannarino ed il basso-baritono Matteo Armanino, accompagnati al pianoforte da Patrizia Priarone. In un omaggio ad alcuni dei più noti compositori francesi di metà ottocento e primo novecento, il programma prevede: Les Berceaux, Après un reve di Gabriel Fauré – Chanson de la mariée (da Cinq Mélodies Populaires grecques), Chanson Espagnole da Chants Populaire e Chanson Italienne da Chants Populaire di Maurice Ravel – Mazourke di Pauline Viardot – Don Quichotte à Dulcinée (trois poèmes de Paul Morand) di Maurice Ravel – Chanson d’Amour op. 27 n. 1 e Au bord de l’eau op.8 n.1 di Gabriel Fauré – Improvisation n. 13 in la minore di Francis Poulenc – Agnus Dei di Léo Delibes – Pastorale di Camille Saint Saëns – Les trois oiseaux di Léo Delibes – Madrigal di Gabriel Fauré.

gb

2 pensieri riguardo “Concerto Aperitivo

  • 3 Aprile 2017 in 12:25
    Permalink

    Ottimo concerto domenica mattina per il consueto appuntamento nel Foyer del Teatro Carlo Felice per MusicAperitivo. Si sono potute ascoltare musiche che ben difficilmente si possono ascoltare dal vivo. Ottimi e bravi i cantanti dal Soprano al mezzosoprano come pure il tenore e il basso-baritono. Il folto pubblico presente soddisfatto a ringraziato con convincenti e scroscianti applausi tutti gli interpreti della buona musica

    Rispondi
  • 3 Aprile 2017 in 12:26
    Permalink

    Ottimo concerto domenica mattina per il consueto appuntamento nel Foyer del Teatro Carlo Felice per MusicAperitivo. Si sono potute ascoltare musiche che ben difficilmente si possono ascoltare dal vivo. Ottimi e bravi i cantanti dal Soprano al mezzosoprano come pure il tenore e il basso-baritono. Il folto pubblico presente soddisfatto a ringraziato con convincenti e scroscianti applausi tutti gli interpreti della buona musica.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.