Un mare di idee per le nostre acque

Trash Collec’Thor e Pixie Drone: due nuove tecnologie e un team di sub per ripulire il mare.

Parte da Genova l’impegno di Coop per ridurre l’inquinamento da plastica e microplastiche in mare. Coop, con il supporto scientifico di Lifegate, presenta tre novità per la campagna “Un mare di idee per le nostre acque 2022”. Due nuove tecnologie per raccogliere ancora più rifiuti dal mare, affiancate da un team di sub che si occuperà della pulizia dei fondali di marine e porti. 

Frutto della ricerca di Lifegate e Poralu Marine, partner di LifeGate PlasticLess, Trash Collec’Thor, un “aspira rifiuti” dalla portata di 100 kg, e Pixie Drone, un drone che muovendosi a pelo d’acqua raccoglie fino a 60 kg di rifiuti, saranno presentati per la prima volta in Italia (oggi disponibili in soli cinque Paesi Francia, Grecia, Italia, Canada e Usa). Un video racconterà poi l’immersione (realizzata il 6 giugno) dei 7 sub per la pulizia dei fondali nel mare di Sturla. 

Il nuovo impegno di Coop si somma ai 46 cestini “mangiarifiuti” Seabin, già installati in tutta Italia nei due anni precedenti e continuerà nelle tappe di Venezia, sul litorale grossetano e Trieste. 

Parteciperanno:

Roberto Pittalis, Presidente Coop Liguria 

Maura Latini, Amministratrice Delegata Coop Italia

Simone Molteni, direttore scientifico LifeGate

Emilio Mancuso, subacqueo, biologo marino di LifeGate e Presidente Verdeacqua.

Giuseppe Pappalardo, Amministratore delegato di Marina Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.