Nuovi incarichi in Polizia, novità anche per il Commissariato di Cornigliano

Riguarda anche il Commissariato di Cornigliano, che ha giurisdizione anche sulla “nostra” San Pier d’Arena, la turnazione avvenuta in questi giorni nella Polizia genoves, con nuovi arrivi di dirigenti e funzionari direttivi. In un comunicato la Questura informa che “il primo importante cambio al vertice riguarda la Squadra Mobile dove Annino Gargano ha lasciato la dirigenza per ricoprire lo stesso incarico a Bari”. Al suo posto è arrivato da Trieste (Squadra Mobile) il primo dirigente Marco Calì. Torna in Questura l’ottimo primo dirigente Alessandra Bucci, ex capo della Sezione Omicidi della Mobile ed infine della Polizia Stradale di Genova. Andrà a dirigere l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, dove aveva iniziato la sua carriera.
Il vice questore aggiunto Luca Capurro, poliziotto di grande talento e molto conosciuto, lascia invece la Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Genova e va a dirigere la 2a Sezione dell’Ufficio Immigrazione. Tre infine i commissari di nuova nomina: Laura Bernardi, Marco Marano ed Andrea Lanzitto, che andranno rispettivamente al Commissariato Centro, Prè e Lanzitto appunto in quello che ci riguarda direttamente di Cornigliano. A chiudere il “giro” il commissario capo Ivan Currà, che dalla Squadra Mobile di Trieste va al Commissariato Centro.
d.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.